Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Premio “Rise Against Hunger” alla Zio Mike Foundation

La Zio Mike Foundation ONLUS è il 2° sostenitore in Europa di Rise Against Hunger

Sabato 2 Settembre 2023 si è tenuto a Cervia il Grand Prix Offshore nel quale gli esponenti di Rise Against Hunger Italia hanno festeggiato i 10 anni di attività, premiando i loro sostenitori più vicini, presenti e concreti nel promuovere e propagare la loro missione umanitaria. Nell’ambito di questo prestigioso evento, la Zio Mike Foundation ONLUS ha ricevuto il Premio Rise Against Hunger come 2° sostenitore in Europa.

Questo riconoscimento ci emoziona e ci inorgoglisce perché la Zio Mike Foundation ONLUS è vicina da molti anni all’impegno benefico e umanitario di Rise Against Hunger a cui devolve gli interi proventi delle iniziative di preparazione e confezionamento pasti realizzate nell’ambito degli eventi di coaching motivazionale tenuti da Michele Tribuzio, alias “Zio Mike”.

Rise Against Hunger è un movimento globale in continua e costante crescita, con l’obiettivo di porre fine alla fame nel mondo dando più potere alle comunità e rispondendo con prontezza alle emergenze. 
L’azione di Rise Against Hunger Italia è rivolta in particolare alle comunità remote, spesso quasi irraggiungibili e molte volte trascurate dai media globali, lavorando in sinergia con i leader locali per sfruttare i punti di forza e affrontare le sfide in materia di sicurezza alimentare e nutrizione, con competenza, dignità e resilienza.

Grazie a tutti voi per aver partecipato ai nostri eventi di confezionamento pasti anche in “tempi di guerra”, come durante il lungo periodo del Covid.
Vi ringrazio infinitamente per aver creduto in questa nostra missione e per aver trasmesso, con i vostri gesti generosi di altruismo, l’Amore universale anche ai bambini bisognosi che sono dall’altra parte del mondo.
Ringrazio in modo particolare Simone, Alberto e Mara che fanno di questa missione il loro impegno quotidiano e costante.
Con grande stima ed affetto.
Zio Mike

 

 

 

1 Comment

Leave a comment