Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Di cancro si guarisce!

Dopo il 2° Seminario tenuto dal Professor Colin Campbell in Italia, grazie a Be4eat,  e del quale ho parlato in un precedente articolo

http://www.micheletribuzio.com/il-messaggio-importante-di-colin-campbell/

grande eco ha avuto l’intervista al sig. Antonio Diaco e alla sua famiglia, mandata in onda dal programma tv “Le Iene” il 5 marzo scorso,

Antonio Diaco

e che potete visionare integralmente a questo indirizzo

http://www.iene.mediaset.it/puntate/2014/03/05/trincia-alimentazione-e-malattie_8380.shtml .

Al sig. Diaco, vi ricordo, dopo la comparsa di un primo tumore al polmone destro con conseguente intervento e chemioterapia, gli fu diagnosticato dopo pochi anni un altro tumore al polmone sinistro, anch’esso curato chirurgicamente e poi con chemio.

Ma a distanza di poco tempo dall’ultima terapia, è comparsa una metastasi di 2 centimetri al cervello, al quale il sig. Antonio aveva deciso di arrendersi: non voleva più subìre le devastanti cure chemioterapiche!

Preferiva lasciarsi andare…

L’amore e la determinazione del figlio Massimiliano hanno cambiato invece  il suo destino:

Antonio e Massimiliano Diaco

la volontà  di cercare una cura, lo ha portato prima a leggere ed approfondire “The China Study” e poi a rivolgersi alla Dottoressa Michela De Petris, nutrizionista oncologa del San Raffaele di Milano.

Dopo l’intervista alle Iene, la Dottoressa De Petris ha pagato con il licenziamento  questa sua professionalità che va a discapito delle lobbies della farmacopea!

La regola è stata: eliminazione totale delle proteine animali e consumo per alcuni mesi solo di verdure crude centrifugate.

Dopo pochi mesi una Tac ha mostrato il regresso totale della metastasi al cervello!

Molti si sono affrettati a dire che si è trattato di un miracolo, oppure un caso, ma lo stesso sig. Antonio ci ha raccontato durante il seminario di Colin Campbell che il cambio radicale di alimentazione gli ha restituito da subito energia e salute, facendogli perdere più di 10 chili in 2 mesi!

Non credete che valga la pena provare a migliorare la propria vita, attraverso una sana alimentazione priva di proteine animali?

Possiamo certamente anche prevenire molte malattie.

A supporto di tutto questo, ecco un altro importante contributo da fonte autorevole

http://www.repubblica.it/salute/alimentazione/2014/03/04/news/troppi_formaggi_e_carne_nella_dieta_dopo_i_50_anni_pericolosi_come_il_fumo-80218076/

Buona alimentazione e buona vita!

Mike

Leave a comment

0.0/5